Il consenso informato nel lavoro a scuola

Garantire il diritto all'autodeterminazione di genitori, alunni e alunne

đź“… 19 gennaio 2021 ore 21.00

👉 Per iscrizioni clicca QUI

Introduce:
• Gabriella Scaduto, presidente ReDiPsi

Ne parliamo con:
• Manuela Tomisich, psicologa, psicoterapeuta, socia fondatrice ReDiPsi
• Riccardo Bettiga, garante per i diritti dell’infanzia e l’adolescenza di Regione Lombardia

Modera:
• Armando Toscano, tesoriere ReDiPsi

La serata vuole essere un’occasione per riflettere sulla professione dello psicologo nel territorio, spesso insidioso e talvolta pericoloso, rappresentato dalla realtĂ  “scuola”. Si considererĂ  il significato di consenso informato per rendere possibile e reale il diritto all’autodeterminazione degli adulti e degli alunni, nel rapporto professionale con lo psicologo nella realtĂ  scolastica. Si rifletterĂ  sui temi connessi alla complessitĂ  rappresentata da clienti, committenti, vincoli, norme nel contesto della realtĂ  scolastica.

Dalla considerazione del: chi?
Si rifletterĂ  sul: come?
Per definire il: cosa?

Chi, come e cosa sia possibile per l’attività professionale dello psicologo all’interno della scuola.