I Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza

La Convenzione ONU per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (CRC), da un lato, è il trattato mondiale deputato alla tutela dei diritti dei più piccoli; bandiera e scudo centrata sul superiore interesse di ogni bambino, bambina e adolescente. La psicologia, dall’altro, è la scienza che si occupa del benessere globale di ogni individuo gruppo o comunità in una prospettiva comprendente tutto il ciclo di vita.

Lo psicologo quindi, è quel professionista da sempre impegnato per definizione (ma troppo spesso implicitamente e senza averne piena consapevolezza) nella promozione e tutela dei diritti in tutti gli ambiti in cui opera.

L’impegno di ReDiPsi sarà quello di animare l’intersezione tra questi due pilastri, promuovendo la conoscenza a conoscenza della CRC a tutti i livelli professionali e portando le competenze professionali entro il dibattito, dentro le istituzioni e nel vivo delle azioni operative per la promozione e per la tutela dei diritti dei più piccoli.

News e articoli

Cose di un altro mondo

Cose di un altro mondo Di Armando Toscano, tesoriere e observer nell’area Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, e Isabella Cadirola, coordinatrice dell’area Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

Leggi Tutto »

SCUOLA, INCERTEZZE E PREOCCUPAZIONE PER LA RIAPERTURA

È necessario ascoltare la voce delle famiglie, delle bambine e dei bambini per poter progettare interventi efficaci per contrastare la povertà educativa, soprattutto in questo periodo che ha fatto mancare ai bambini occasioni di apprendimento a scuola e di socializzazione con i coetanei.

Leggi Tutto »

Webinar e iniziative